Inserisci il tuo curriculum


 

English Version

Eolie in Video "Visioni quotidiane" 16 Luglio 2010

Locandina Concorso Eolie in Video 7 Edizione

Eccoci giunti al quarto ed ultimo giorno di proiezioni del concorso "Eolie in Video".
16 Luglio 2010, Giardino del Centro Studi di Lipari


Le opere di oggi:

Three7nine di A. Dale e S. Lewis, 20’ Stati Uniti
Frank & Chloe sono uniti in matrimonio, ma sono notevolmente diversi: Frank è un uomo profondamente fedele al suo lavoro, mentre Chloe rappresenta la moglie ornamentale che si concede ogni lusso che lui gli può offrire, e anche altro.
Un corto sull’apparenza e su quanto sia ingannevole contestualizzare una vita in base alla gabbia d’oro in cui “sembra” essere avvolta.
 
Redstar, di Demetrio Babul, 8’ Chile.
In una realtà “altra” un uomo attraversa il deserto guidato dalle stelle: così Redstar, vuole essere una semplice storia sulla solitudine e sui messaggi positivi.
Il semplice stile visivo vuole essere il tributo ai classici da parte di un giovane direttore, Demetrio Babul, che dopo 10 anni di lavoro nel mondo della pubblicità ha trovato nel cinema il miglior strumento d’espressione.
 
Espiritus de Drassanes di Christian Jara e Simon Hernandez, 12’ Spagna.
È usuale che agli estremi delle cose si possa trovare il miglior equilibrio: come il vapore e la neve rivelano più dell’acqua allo stato puro, così Espiritus de Drassanes è un documento che parte da una riflessione rispetto al tempo, per svilupparlo attraverso una delle forme più estreme di concepirlo, ossia quella degli eroinomani del Raval di Barcelona.
Un documento duro, girato in super8 in modalità Bianco e Nero che per mezzo dei paesaggi urbani, riesce a mostrarci il sentimento di detenzione che si vive all’interno, generando così un ritratto mentale della città e del suo spirito.
 
Triciclo Frigo, di Khadija Zoubiri, 9’ Marocco.
Triciclo Frigo è un corto documentario realizzato da Khadija Zoubiri, dopo aver frequentato la Scuola dei Mestieri del Cinema di Casablanca. In questo lavoro racconta la storia di Redouane, di come dopo la scuola elementare, piegato dalle necessità, abbia intrapreso la strada del lavoro che l’ha portato, oggi, ad essere un pescivendolo.
 
97, 4 di Alessandro de Cristofaro e Alessandro Abbate, 20’ Italia
97, 4 è l’unica stazione radio che Alfonso Malaspina riesce a sintonizzare dalla sua casa nella quale è obbligato a stare in seguito ad un incidente automobilistico.
Ben presto, però, la stazione radiofonica si rivela molto di più che il sottofondo delle sue giornate: 97,4 diventa una combinazione per entrare nel futuro. Immobile dalla sua postazione, tramite la sua radio riesce a conoscere anzitempo le successive 24 ore, che riusciranno a portarlo molto lontano dalle mura in cui è costretto.
Il regista, Alessandro de Cristofaro, ha conseguito diversi premi nazionali.
 
Little Glass Ornaments di Andrea Gambadoro, 13’ 23” Italia.
Tre vite costrette a dividere il medesimo spazio e a comprimere in esso sogni e desideri di cambiamento. I loro confini sono duri come la realtà con cui si scontrano e l’attesa di un cambiamento non sarà certo una soluzione alle loro speranze.
Andrea Gambadoro nasce come informatico, per poi seguire un corso per effetti speciali fino al debutto alla regia.
 
Il momento giusto, di Marco Gallo, 16’ Italia.
Amore, Politica e la corsa verso un sogno: queste, secondo Andrea, sono le tre cose capaci di rendere un uomo completamente pazzo.
Sulla base di ciò Andrea affronta il tema legato al sistema in cui vive, un sistema corrotto, sbagliato in cui però, vuole sentirsi tra i colpevoli e non tra le vittime di un sistema sbagliato.
La colonna sonora del corto di Marco Gallo è di Fabrizio Moro.
 
Intercambio, di Antonello Novellino e Antonio Quintanilla, 15’ Spagna.
Così come accadeva una volta, in un paese la vita è dettata dallo scorrere della natura, dal lento passaggio del tempo, dall’alternarsi delle stagioni che segnano il cambio di abitudini, di raccolto, di necessità.
Ma cosa succede se qualcuno improvvisamente decide di sequestrare tutto il raccolto lasciando un paese affamato?
 
Sito Ufficiale "Un Mare di Cinema Premio Efesto d'Oro XXVII Edizione"
www.unmaredicinema.it